Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Quando il tasso d’interesse entra in zona usura

Troppo alto il tasso di interesse sul finanziamento? Attenzione, perché potrebbe superare la soglia di usura. Ma come può avvenire? E' questo il tema dell'inchiesta di Plus24 oggi in edicola con il Sole 24 Ore. Ecco i temi principali del settimanale presentati dalla redazione. "Una recente pronuncia dell'Arbitro Bancario Finanziario, le decisioni della Corte di Cassazione, le posizioni di Banca d'Italia, le interpretazioni dei tribunali: molti discutono sulla questione dell'usura sopravvenuta nei tassi pagati sui contratti bancari di durata. I clienti alle prese con questi finanziamenti spesso incappano in sedicenti professionisti che si propongono quali "periti", chiedendo però somme esorbitanti per produrre un "parere legale" attraverso il quale promettono consistenti rimborsi da banche finanziarie. "Quando il tasso va in zona usura" è il titolo dell'inchiesta di copertina di Plus24  che esamina quattro differenti tipologie di contratto (mutui, finanziamenti, leasing, cessione del quinto dello stipendio o della pensione) spiegando ai lettori quali sono i dati da controllare e come si determina il superamento della soglia di usura, fa il punto sulle pronunce giuridiche e indica nell'Arbitro Bancario Finanziario lo strumento più adeguato per risolvere eventuali controversie. La controcopertina di Plus24 fa il punto sui contenuti della "Carta dei risparmiatori" elaborata dalla Consob d'intesa con le associazioni dei consumatori. Nella sezione Risparmio e Investimenti il settimanale di risparmio e finanza del Sole 24 Ore in edicola sabato primo febbraio esamina la crescita del mercato degli Etf/Etc, illustra i passi in avanti dell'equity crowdfunding e traccia il profilo dei trader online italiani. La rubrica "La posta del risparmiatore" tratta e risolve il tema di un bond che non ha pagato le cedole ma sul quale Fineco ha applicato la ritenuta di legge ed esamina la gestione del patrimonio di un trentenne che ha aumentato la propria propensione al rischio dopo alcuni investimenti fortunati sull'azionario. La sezione Professionisti del Risparmio presenta le evoluzioni dell'Autorità di controllo finanziario del Vaticano dopo l'addio del cardinal Nicora e torna sul legame tra EuroFiduciaria, risparmiatori italiani e investimenti russi di Ernesto Preatoni. La doppia pagina di ArtEconomy24 esamina il mercato dell'arte pakistana. Nella sezione Strumenti per investire sono analizzate a confronto le azioni Cucinelli ed Hermes. Infine, la sezione "Indici e numeri" si interroga sulle perplessità dei promotori per il progetto di quotazione dei fondi comuni, analizza l'ultima emissione obbligazionaria di Popolare di Bergamo (un social bond per clienti selezionati), discute l'effetto del rialzo dei tassi sul mercato primario dei bond bancari e traccia i rendimenti di Fondi pensione aperti e Fondi comuni."