Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ma se vado in rosso con il conto corrente cosa succede?

Diciamo subito che sarebbe meglio non accadesse, ma cosa succede quando si va in rosso con il conto corrente? E quanto costa? In questi momenti di difficoltà per molti risparmiatori, Plus24, in edicola sabato con il Sole 24 Ore, è andato proprio a indagare su uno degli aspetti più delicati nei rapporti tra banche e clienti. Ecco le anticipazioni della redazione.

Nei conti correnti in banca come in Posta sono depositati quasi 500 miliardi di euro, poco meno del 6% della ricchezza netta delle famiglie italiane a fine 2012. Una cifra cresciuta enormemente dal 1995 e poco sotto il picco segnato nella crisi finanziari del 2008/09. A fronte di un deposito medio di oltre 12.600 euro in banca e di 4.500 euro in Posta, la recessione ha fatto crescere però i clienti alle prese con gli scoperti. “Salvagente da 500 miliardi” è il titolo dell’inchiesta di copertina di Plus24 (www.ilsole24ore.com/plus24) che traccia la mappa dei costi delle commissioni per gli sconfinamenti dei 7 principali gruppi bancari nazionali, che tassi che arrivano sino al 22%. L’indagine del settimanale di risparmio e finanza del Sole 24 Ore in edicola sabato 4 gennaio fa poi il punto sulle regole per l’adeguata verifica antiriciclaggio dei clienti bancari, postali, assicurativi e dei promotori finanziari, scattate il primo gennaio. Nella sezione Risparmio e Investimenti sono analizzate le prospettive per le azioni delle banche italiane nel 2014 che, paradossalmente, potrebbero beneficiare delle regole più strette sul fronte patrimoniale. Vengono poi passati in rassegna i bond, non solo sovrani, colpiti dagli effetti della crisi della Turchia e le prime sette piattaforme in fase di lancio in Italia per l’equity crowdfunding. La rubrica “La posta del risparmiatore” tratta e risolve il tema delle lungaggini per la liquidazione agli eredi dei titoli contenuti su un dossier di Ing Direct e la gestione degli asset di un dirigente che si approssima alla pensione. La sezione Professionisti del Risparmio esamina le nuove procedure Consob per semplificare e ridurre l’iter delle sanzioni amministrative, fa il punto sulla situazione del polo ospedaliero della Fondazione San Raffaele a Olbia che vede l’interesse del Qatar e sulle nuove emissioni di minibond. La doppia pagina di ArtEconomy24 fa il punto sul mercato dellìarte indiana. Nella sezione Strumenti per investire sono analizzate a confronto le azioni dei produttori francesi di champagne Lanson Bcc e Vranken-Pommery. Infine, la sezione “Indici e numeri” delinea il quadro completo del rendimenti degli Etf e dei Fondi comuni a Piazza Affari, oltre a una selezione di obbligazioni corporate.”