Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Chi accende la luce sui libretti coop?

“Dopo il crack delle Coop Operaie di Trieste nel quale 17mila soci rischiano di perdere 103 milioni  – spiega la redazione di Plus24 nelle anticipazioni al numero in edicola domani, sabato 25 ottobre, con il Sole 24 Ore – torna d’attualità il tema dei prestiti sociali alle imprese mutualistiche, dei controlli e delle garanzie. “Lontano dai riflettori” è il titolo della nostra copertina che, sulla base di una serie di inchieste arrivate al quarto anno, fa il punto sui (pochi) sistemi di tutela per 1,2 milioni di risparmiatori che hanno prestato al sistema cooperativo quasi 11 miliardi, spiega i possibili correttivi, traccia la mappa dei rendimenti dei libretti penalizzati dalle ultime novità fiscali, illustra i prossimi passaggi nei controlli sulle banche dopo la pubblicazione dei risultati degli Aqr e delinea gli altri fronti caldi della tutela del risparmio. Nella sezione Risparmio e Investimenti, il settimanale di finanza e risparmio del Sole 24 Ore presenta i risultati dell’ultima emissione del BTp Italia, illustra gli irrigidimenti fiscali che penalizzano i fondi pensione, fa il quadro della ritirata delle Ipo da Borsa italiana e presenta le motivazioni per le quali serve la consulenza tecnica d’ufficio per decidere sugli swap. La rubrica “La posta del risparmiatore” tratta e risolve il caso di un investitore rimasto penalizzato da una richiesta di trasferimento titoli inviata a una sede sbagliata della propria banca ed esamina le scelte di investimento di una coppia di 80enni che puntano sui BTp. La sezione Professionisti del Risparmio presenta le ultime novità della voluntary disclosure e del rientro dei capitali e illustra le prospettive nel settore del risparmio gestito al test delle regole sulla remunerazione della ricerca. La pagina di ArtEconomy24 fa il punto sul position paper presentato da 120 operatori del mercato al ministro Franceschini. Nella sezione Strumenti per investire Clyde Rossouw di Investec A.M. spiega perché ritiene interessante il titolo Microsoft e si fa il punto dell’analisi tecnica sull’indice Ftse Mib. Infine, la sezione “Indici e numeri” analizza le  ultime vicende dl fondo immobiliare Olinda, presenta i rendimenti dei bond, esamina l’obbligazione step-up di Banca Imi in dollari Usa, discute lo scenario dei tassi e i suoi effetti sul mercato del reddito fisso e illustra la mappa con i dati più recenti di 455 differenti conti di deposito.”