Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Una Piazza (Affari) per i fondi comuni

Grandi novità in arrivo per i fondi comuni, una delle più grandi “casseforti” degli italiani. A spiegarlo è Plus24, il settimanale di finanza personale del Sole 24 Ore in edicola domani 22 marzo. Ecco i contenuti anticipati dalla redazione. “Entro fine anno le quote dei fondi comuni saranno scambiate sul listino di Piazza Affari come azioni o Etf. Tra le case d’investimento però esiste un partito delle contrarie che è capitanato dalle big estere. “In Piazza Affari” è il titolo dell’inchiesta di copertina di Plus24 che esamina i potenziali benefici per i risparmiatori di questa innovazione e propone i risultati di una propria indagine esclusiva tra le Sgr, che segnala una prevalenza di quelle favorevoli. Le posizioni integrali dei singoli operatori saranno pubblicate da martedì 25 marzo sul canale online del settimanale di risparmio e finanza del Sole 24 Ore. L’inchiesta registra poi la posizione della Consob con una intervista al vicedirettore generale D’Agostino e fa il punto sugli effetti della nuova fiscalità su fondi ed Etf, proponendo per l’Italia una soluzione “all’inglese”. Nella sezione Risparmio e Investimenti, Plus24 analizza le nuove decisioni in materia di prelievi fraudolenti con Bancomat, segnalando gli errori che il cliente deve evitare per non assumersi responsabilità,  le tendenze di Wall Street alla luce del rally azionario e presenta una innovativa sentenza del Tribunale di Perugia sulle obbligazioni Argentina e Parmalat. La rubrica “La posta del risparmiatore” tratta e risolve il tema del ritardo di Avipop nella copertura assicurativa di un licenziamento ed esamina il portafoglio di una coppia di 43enni. La sezione Professionisti del Risparmio tratta il tema della prudenza dei gestori alla luce di una recente sentenza della Cassazione sui diritti dei clienti, fa il punto sulla situazione di Moviemax Media e sull’avanzata in Italia delle assicurazioni Allianz la cui rete, dopo l’operazione con UnipolSai, supererà quella di Generali, analizza il caso di uno swap Otc favorevole a Mps. La pagina di ArtEconomy24 esamina il trend dell’indice Knight Frank sugli asset collezionabili: in dieci anni l’arte è al quarto posto tra gli investimenti degli ultraricchi. Nella sezione Strumenti per investire Loris Centola di Ubs Wealth Management si esprime sui listini europei e tra i titoli segnala Ing Groep. Infine, la sezione “Indici e numeri” discute le ipotesi di modifica della tassazione dei conti di deposito, dei quali presenta in una doppia pagina l’offerta di 443 diversi contratti con le rispettive caratteristiche, analizza l’ultima emissione obbligazionaria di Bnl, fa il punto sugli scambi dei bond di Intesa Sanpaolo e UniCredit e traccia i rendimenti degli Etf.”