Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Etf, maneggiare con cura

Sono definiti da sempre cloni, ma anche chiamarli droni forse non è sbagliato visto che danno la possibilità di un “controllo” globale ad esempio di un mercato o di un settore.  Con però tutti i rischi e le opportunità  che questo tipo di attività comporta. Stiamo parlando degli Etf che, come spiega Nicola Borzi della redazione di Plus24 anticipando i contenuti del numero in edicola domani con il Sole 24 Ore, “hanno appena superato il quindicesimo anniversario di attività sul mercato europeo dove gestiscono ormai investimenti per quasi 500 miliardi di dollari. In Italia a fine marzo hanno toccato il nuovo record con masse a quota 44 miliardi di euro, con una crescita del 55% su base annua. Ma quali sono i loro pregi reali? E quali i rischi per chi li utilizza senza conoscerli? Etf, un successo da maneggiare con cura è il titolo della nostra inchiesta di copertina che pubblica una guida ai pro e ai contro dei fondi passivi, con indicazioni ai risparmiatori per il loro utilizzo ai fini della diversificazione di portafoglio, una raccolta di pareri degli intermediari su quelli più utilizzati, una rassegna dei costi e una analisi esclusiva sui problemi di gestione degli strumenti “a leva”. Nella sezione Risparmio e Investimenti, il settimanale di finanza e risparmio del Sole 24 Ore presenta una decisione dell’Ombudsman bancario sul rimborso per difetto di trasparenza di azioni illiquide non quotate a un investitore che, ad alcune condizioni, potrebbe creare un precedente per i soci di Popolare Vicenza e Veneto Banca rimasti “incastrati” dall’investimento in titoli che non sono riusciti a rivendere prima della svalutazione, fa il punto sulla nuova emissione di BTp Italia, illustra le novità dell’azionariato attivo per Ferrovie Nord Milano, pubblica un rapporto sull’attività dei fondi sovrani, analizza le ultime vicende che riguardano le materie prime sia sul fronte azionario che su quello dell’impatto della politica monetaria. La rubrica “La posta del risparmiatore” tratta e risolve il caso di un risparmiatore che ha ottenuto da Ing Direct il rimborso degli Etf delistati da Deutsche Bank ed esamina le scelte di investimento di un 63enne finito in mobilità. La sezione Professionisti del Risparmio presenta l’allarme dell’Autorità europea sulla vendita di polizze online, analizza le disparità di genere nella professione dei promotori finanziari, fa il punto sulle ultime vicende che hanno riguardato i risparmiatori rimasti coinvolti nei crack delle cooperative friulane e giuliane, illustra le ultime riforme sul fronte della trasparenza nel mondo delle casse previdenziali, presenta le novità della Consob per la flessibilità delle sanzioni, denuncia i rischi dei trasferimenti di sede per competenza territoriale sulle inchieste della magistratura in materia di risparmio tradito e calcola in 9 miliardi la perdita potenziale degli enti locali sui derivati. La pagina di ArtEconomy24 presenta il rapporto tra design, moda e arte. Nella sezione Strumenti per investire Manuela Maccia di Bnl – BNp Paribas spiega perché segue con interesse l’evoluzione del titolo Ferragamo, si presentano le prospettive delle azioni Piaggio e Yamaha Motors che puntano con decisione al mercato indiano e si analizzano le tendenze dei fondi comuni nel mese di marzo. Infine la sezione Indici e Numeri analizza l’impatto del quantitative easing della Bce sul livello di rischio dei portafogli degli investitori istituzionali, presenta l’ultima emissione a tasso misto di Bper, fa il punto sugli strumenti per investire in Messico e sull’andamento degli hedge fund e presenta la mappa completa delle performance degli Etf.”